Vi trovate qui: Home  >  Consulenza  >  Sicurezza sul lavoro  >  Sicurezza sul lavoro

Sicurezza sul lavoro & tutela della salute

ABZ Spiez: il vostro referente in materia di sicurezza

Noi, il vostro centro di formazione ABZ Spiez, siamo responsabili della soluzione settoriale dell’economia svizzera della carne. Il nostro obiettivo? Offrire soluzioni individuali, veloci, personali e sorprendentemente semplici a tutte le questioni inerenti alla tutela della salute e alla sicurezza sul lavoro.

Il modello a 7 fasi per maggiore sicurezza sul lavoro nel settore della carne

  1. Formazione in azienda, individuale a seconda della mansione
    La responsabilità non può essere delegata. Ecco perché vi attenete alla formazione in azienda e garantite posti di lavoro sicuri.
     
  2. Formazione di base - Scuola professionale, corsi interaziendali
    Ci occupiamo di teniamo aggiornati i materiali didattici e nei corsi interaziendali trattiamo le tematiche della salute e della sicurezza sul lavoro.
     
  3.  Aggiornamento (Formazione continua in modalità workshop di ½ giornata) ed e-learning
    Vi offriamo regolarmente workshop improntati alla pratica sul campo. Grazie alla formazione e-learning studierete singole tematiche relative alla sicurezza sul lavoro, vi eserciterete sia sugli strumenti online del nostro settore, sia sulla piattaforma didattica SAFE AT WORK. Allenatevi e sviluppate le vostre capacità!
     
  4. Campagne di sensibilizzazione
    Realizziamo per voi utili campagne "SAFE AT WORK".
     
  5. Soluzione settoriale
    Per ogni azienda che non possiede già un concetto continuativo o una certificazione: il nostro manuale redatto in modo simpatico con liste di controllo incluse!
     
  6. Formazione del team
    Vi offriamo una formazione del team da parte di un esperto di sicurezza sul lavoro in azienda.
     
  7. Addetto alla sicurezza AdSic (5 moduli)
    Il corso riconosciuto per specialisti di medie e grandi imprese!            

Be smart – work safe

Il numero degli infortuni sul lavoro tra i giovani è aumentato negli ultimi anni. Per contrastare questa tendenza e per sensibilizzare i giovani lavoratori al tema della sicurezza sul lavoro, SAFE AT WORK ha ricevuto l’incarico dalla Commissione Federale di Coordinamento per la Sicurezza sul Lavoro (CFSL) di realizzare una campagna pluriennale di sensibilizzazione. Nell’ambito di questo progetto, SAFE AT WORK intrattiene il dialogo diretto con i giovani e li coinvolge attivamente nell’argomento con la campagna «be smart work safe».

Limite di età e misure concomitanti per lavori pericolosi

Grazie alle misure preventive, anche gli apprendisti quindicenni possono svolgere lavori pericolosi. Con il Concordato HarmoS, i giovani apprendisti iniziano sempre più spesso la loro formazione professionale di base all'età di 15 anni. Nel 2014, il Consiglio federale ha pertanto deciso di ridurre l’età minima da 16 a 15 anni per i lavori pericolosi nella formazione di base. L’abbassamento dell'età minima è ora accompagnato da misure concomitanti per garantire la salute e la sicurezza degli apprendisti. Queste misure, sviluppate dall’UPSC in collaborazione con l’ABZ Spiez, sono state approvate e sono entrate in vigore. A partire dai 15 anni, gli apprendisti possono svolgere tutti i lavori necessari alla formazione, tenendo conto delle rispettive misure preventive.

pop-up
schliessen